Come attingere le frequenze del "non tempo"

18.02.2014 13:19

Ormai siamo tutti abbituati ad una vita frenetica, corriamo tutto il giorno con la mente pensando al futuro, al domani, vivendo ancora nel passato che ci condiziona il presente, dando giudizi ad ogni evento, azione, persona....dimenticandoci di noi stessi, dimenticando che siamo luce, che siamo creatori di ogni momento. L'Amore è creazione Divina e quello possiamo ritrovare nel silenzio, quando ogni pensiero tace. 

Ogni momento ha la sua frequenza, in base al pensiero ed emozione stessa che viviamo. Che cosa penso ora, in quest'attimo? Questa è la mia frequenza. Che cosa leggo, guardo o sento? Questa è la mia frequenza. Bene, la frequenza del non tempo, quel famoso "punto zero" è assenza totale di pensieri ed è presenza divina nel momento stesso, è la coscienza del momento, il respiro cosciente in cui, ogni molecola, atomo del mio corpo incontrano il Creatore, magnificando la vita per quella che è, Vita e null'altro.

Ruota tutto intorno al respiro, esso è quello che noi siamo, non il corpo, non il denaro, non la politica e nemmeno le scie chimiche. Bene ora vi svelo un segreto: esiste, in alte frequenze, nell'amore, nella Divina esistenza, un aria respirabile ed è quella che noi respiriamo se ci concentriamo su di essa. La visualizzazione aiuta molto, aria biaca o dorata, luce, o come vi piace; ad ogni respiro io faccio entrare nelle mie cellule la luce, con essa mi muovo, con essa gioisco, nella luce sono vivo!

Aggiungiamo un'alimentazione che va d'acordo con la nostra natura di essere luce e poi...impegno personale. Buon viaggio nelle sfere dell'infinito amore!

Video

Questa lista è vuota.

Sondaggio

TI SENTI DI ESSERE QUI CON UNO SCOPO?

SI (276)

67%

NO (8)

2%

FORSE (8)

2%

Se hai un talento contattami sull'indirizzo fb che trovi nelle INFO (120)

29%

Voti totali: 412