Adam Kadmon o l'uomo galattico siete tutti. Ora c'è da un pezzo la trasformazione dei vostri corpi fisici e come avete letto in precedenza questo accade in modo diverso per ciascuno.

  1. Qualcuno si è reincarnato con il DNA a due eliche attivo e in questa vita deve lavorare e sviluppare da se il sesto senso.
  2. Qualcuno è nato con il sesto senso attivo, persone sensibili che devono in questa vita sviluppare ulteriormente le proprie capacità.
  3. Qualcuno è nato con i sesto e settimo senso già attivi, riconosciuti dopo un arco di tempo in cui ha fatto esperienze personali e devono sviluppare ulteriormente.

Negli ultimi due casi si nasce con DNA attivo a più di due eliche dunque le percezioni arrivano a svilupparsi più velocemente.

Ad ogni modo tutti devono lavorare su di se e aiutare chi è rimasto indietro, con informazioni; la prima cosa da fare, informare possibilmente gratis. Tutto fa parte del movimento universale e tutto ci è stato donato. 

Parentesi

Nella "distorsione temporale" sulla pagina "siamo la terra", di questo sito, avete visto il passaggio che fa la terra dalla terza dimensione. Avete capito che la quarta dimensione è solo una dimensione di passaggio e purificazione per i corpi e per la terra e avete capito che la quinta dimensione è la dimensione fuori dallo spazio/tempo, una dimensione dove solo l'amore può entrare. Di conseguenza si capisce l'importanza per chi crede e sente che tutto questo accade, di purificarsi ad ogni livello.

Non c'è più un karma da scontare, la grande bella notizia è questa!

Per chi ancora non è a conoscenza, c'è questa possibilità oggi, di scegliere, dopo essere stati informati, se decidere di andare avanti o lasciarsi perdere nelle vibrazioni di terza dimensione. Karma è quello che in altre vite ognuno ha formato attraverso pensieri ed azioni, lasciando anche dei nodi con i quali si possono scontrare oggi, solo per il semplice fatto che non è avvenuta la consapevolezza che questi possono essere rimossi e trasformati in luce. Tutto quanto è stato necessario per l'esperienza e per la crescità della consapevolezza, vita dopo vita. Questa vita, per molti, potrebbe essere l'ultima reincarnazione nella vita di terza dimensione, e sono coloro che ascenderanno, che si prendono cura di loro stessi, rivolgendo l'attenzione in modo particolare alla crescità spirituale. Queste saranno le anime che si salveranno dalla "seconda morte", come specificata nella bibbia.

Cosa significa la seconda morte? Significa che si riprende dall'inizio il ciclo delle reincarnazioni dall'essere atomo, all'essere pietra, all'essere pianta, animale e cosi via. 108 reincarnazioni alle quali si può anche dire di no. Il libero arbitrio sta nella decisione. 

Come avviene la trasformazione del DNA

In Regio Emilia e a Torino, sono aparsi questi corp circle che indicano in modo evidente l'apertura graduale dell'evoluzione che sta avvenendo. Tutta la forza della trasformazione viene data dai Raggi Cosmici Galattici provenienti dal Sole Centrale Alcione, il sole delle Pleiadi nella costellazione del Toro, 440 anni luce distante. 

Ora partendo dal Sole Centrale nella direzione di tutti i soli di tutte le galassie, Alcyone, di cui molti sono a conoscenza, invia i suoi raggi cosmici galattici con altissime frequenze. Nel fra tempo i pianeti si allineano i tal modo per aiutare la formazione del  Mer Ka Ba e l'apertura delle 12 eliche di DNA. Oltre i 7 chakra conosciuti esistono altri 5 di cui molti sanno già e molti ancora no.

Ottavo chakra è il centro di energia dell'amore divino, della compassione e dell' altruismo spirituale, il residuo karmico; una volta attivato, si attivano tutte le abilità spirituali contenute nel settimo chakra che è il canale di entrata delle energie cosmiche e qui ha luogo la beatitudine. 
 
Il nono chakra una volta aperto vi rende abili in tutte le capacità apprese nell'arco di tutte le vite, si scoprono talenti nascosti e capacità di communicare a livelli interdimensionali come le cannalizzazioni, thetahealing;
 
Il decimo chakra rappresenta la creatività divina, il riconoscimento e l'entrata nelle sincronicità, l'unione del maschile e femminile dentro, lo sblocco di tutte le competenze contenute nel nono chakra;
 
Undicesimo chakra è il sentiero dell'anima, la capacità dell'individuo di acquisire competenze spirituali avanzate, la possibilità di viaggiare oltre i  limiti del tempo e dello spazio, bilocazione, teletrasporto, telecinesi...
 
Il dodicesimo chakra è legato alla Monade, capacità spirituali avanzate, l'ascensione, il collegamento al cosmo e oltre superando le barriere delle dimensioni.
Come potete osservare ogni chakra superiore, andando in salita, si compenetra in qualche modo con il chakra subito inferiore e insieme che si uniscono delle potenzialità già esistenti nel DNA sotto forma di codici di luce. Questi codici si attivano all'arrivo di ogni ondata di energia dai raggi cosmici ed hanno un tempo di assorbimento.
Ogni codice è già in voi e sapete che non siete soli, siete aiutati a sviluppare i vostri stessi codici. Per ognuno avviene in modo unico e ogni attivazione dipende dalla propria decisione. Ogni decisione vi rende più forti ma basta questo per mettere in moto le potenze celesti le quali vi danno una mano in modi impensabili, anche attraverso le sincronicità.

Come riconoscere un codice 

I codici di luce sono una serie di informazioni che esistono nel DNA.  Con l'attivazione del corpo di luce, questi codici risultano molto più chiari e intensi aprendo sempre più porte per le energie galattiche. Ci si sente come parte integrante del Grande Piano Divino, come una consapevolezza infinita alla quale si può accedere in ognidove. 

segue ...

 

 

 

 

Video

Questa lista è vuota.

Sondaggio

TI SENTI DI ESSERE QUI CON UNO SCOPO?

SI (276)

67%

NO (8)

2%

FORSE (8)

2%

Se hai un talento contattami sull'indirizzo fb che trovi nelle INFO (120)

29%

Voti totali: 412