PURIFICAZIONE VISTA DA YERASON JENIL

 
L'anno della cristalizzazione delle ultime energie trasformate già negli ultimi tempi, questo è il 2016. Si ricomincia con una nuova purificazione che fino ad ora è stata leggera, in quanto un organismo doveva solo assorbire, ora rimane più pesante, l'assorbimento si trasforma in cristallizzazione alla quale segue un'ulteriore trasformazione. L'acqua presente nel vostro organismo si trasforma, si modella dietro alle frequenze che inevitabilmente danno vita a quello che la propria natura chiede. E' come una melodia suonata su un pianoforte, le cui note sono già state scritte con molto anticipo, non si può cambiare, non si può fare diversamente, vivete nell'accettazione di tutto. 
Ciò che si è fatto fin'ora è stato utile per mandare via delle energie che non servivano, che non potevate comunque trattenere; tutta la purificazione ha luogo con o senza la vostra volontà, il modo di accettare questa purificazione, sta ad ognuno di voi, ed è dunque, più o meno sentita. La vostra volontà di accettare, di perdonare, di comprendere gli eventi e voi stessi, è la chiave per una purificazione che ha del meraviglioso, del magico, se lasciate fare...
Per chi non ha raggiunto ancora una purificazione completa in tutto, per chi l'ha raggiunta solo in parte, per scelte, per tempi, per paure...questa si fa sentire in maniera più dolorosa a livello fisico. Si riparte e laddove le energie liquide si presentano sotto forma non del tutto pura, purtroppo c'è la cristalizzazione anche di quelle energie "incancrenite" dunque il rischio anche di maggiori disturbi. Nessun spavento, tutto ha una soluzione che sta dentro di voi. L'osservazione di come queste energie agiscono è già 50% della guarigione in atto. 
Ora, la cosa molto importante, mai prima come adesso, cercare più possibile cibi sotto forma naturale, meno cucinati, verdure a vapore, frutta, verdure crude, tanti tanti liquidi, tisane disintossicanti e quant'altro ne sentite la necessità. Un occhio di riguardo per prima deve averlo l'intestino. 
Qui stanno tutte le energie della non accettazione di tutto quanto ancora vi può trattenere. L'intestino elabora, trasforma il cibo, separa ciò che deve essere eliminato e deve avere la via libera; a livello di pensiero, spesso questa via è piena di erbace che impediscono l'andamento corretto del lavoro che deve svolgere. Dunque, oltre allo sguardo interno che si deve avere, da ognuno in parte, una purificazione dell'intestino nella maniera più naturale, può solo essere d'aiuto. Molti liquidi che sono stati trattenuti, cercano l'uscita attraverso la pelle o anche dall'interno dell'organismo si possono formare vari altri disturbi che saranno anche spacciati come nuove malattie. Saggio chi conosce se stesso e quello che sta vivendo...
Per molti di voi che non avete lavorato con la kundalini, ci sono ancora delle separazioni energetiche; la kundalini tende a salire, ma le scorrie rimaste come energia stagnante nell'organismo, tendono a scendere, si forma dunque una contraposizione energetica, da qui i dolori e disturbi alle gambe, ginnocchia, piedi.
La parte alta del corpo fisico anch'essa si purifica in cristallizzazione e ci possono essere anche sentiti dolori alla testa, zona del collo, le orecchie. Questo perché nella testa e non solo, voi avete anche nella zona delle orecchie dei cristalli calcificati che ora tendono alla riattivazione insieme alla ghiandola pineale.
I dolori alle spalle, schiena, il tutto verso il basso, le energie stagnanti tirano in giù come un peso, mentre la kundalini segue la sua natura di risveglio oggi e tende verso l'alto, si forma la controposizione anche qui, creando dolori. Il corpo ne risente attraverso la pesantezza, stanchezza, dolori muscolari ecc.
 
Questione di karma? 
 
Se avete invece nelle vostre vite ancora da risolvere questioni di karma di questa o di altre vite, i cambiamenti ci saranno ancora e anche molto più sentiti di prima. Qui amati, vi esorto solo a non abbandonare i vostri attimi molto importanti nella solitudine e nella meditazione, in modo da rendervi forti e preparati.
A livello fisico, se ci sono karma restanti oppure altre energie nella non accettazione che riguardano il karma in ogni sua forma, sono possibili anche piccoli disaggi sotto forma di "incidenti", che non saranno un caso; in un certo senso, anche la vostra stessa Coscienza Universale richiede l'attenzione al momento presente come potrebbe anche essere un qualcosa che torna da voi proprio come purificazione karmica, ed è solo un bene che vi viene incontro, accettatelo con un "ho'oponopono": mi dispiace, perdonami, grazie, ti amo.
 
Consapevolezza e segni
 
Prendete consapevolezza di ogni piccolo segno, ogni titolo di un giornale potrebbe dirvi qualcosa, tutto si purifica ma la vostra anima, il vostro angelo cerca in ogni modo di aiutarvi e farvi vedere una verità che riguarda solo voi. Allo stesso tempo, l'ego che vuole vivere, larve energetiche ecc, comunque cose da poco conto se ne siete consapevoli, sappiate che vengono fuori con forza proprio per impedirvi di vedere chiaro. Vi può essere anche molta confusione a livello di pensiero/attenzione/forza. La cosa migliore è non prendere decisioni azzardate in base all'istinto ma aspettare che passi la tempesta energetica che attraversa proprio il cervello con delle scariche ellettriche molto potenti che possono risultare anche come nervosismo e/o preoccupazioni. Si, quest'anno può essere tempestoso per alcuni, come un mare leggermente agitato per altri, un anno di grandi riuscite per altri ancora...tutto individuale.
Questo amati, è l'anno in cui non dovete assolutamente guardare indietro, per nessuna ragione, per questioni di legami karmici, ecc...tutto va purificato con consapevolezza, tornando nei ricordi per guarire, ma poi nella consapevolezza del presente, esserci a tutti i livelli; proprio come nel racconto di Lot nella Bibbia, evitate di rimanere "pietrificati", non a livello fisico ma a livello energetico sarete un'energia pietrificata che non potrà avvanzare oltre...la conoscenza di voi...vi renderà liberi. Lasciate scorrere ciò che non fa per voi in queste energie, il corpo come sempre parla attraverso vari disturbi, voi siate vigili in questo e osservate in silenzio ciò che dice. Lasciate i legami con il passato, dopo aver fatto una purificazione del karma, dimenticate tutto quello che non va d'accordo con queste energie, onde evitare di rimanere travolti nel vecchio paradigma. 
Genesi 19
Vi abbraccio con immenso Amore
Yerason Jenil
Florentina
 
 
 
 
 

Video

Questa lista è vuota.

Sondaggio

TI SENTI DI ESSERE QUI CON UNO SCOPO?

SI (273)

67%

NO (8)

2%

FORSE (7)

2%

Se hai un talento contattami sull'indirizzo fb che trovi nelle INFO (120)

29%

Voti totali: 408